M° Alessandro Tricomi

alessandro tricomiALESSANDRO TRICOMI si è diplomato in pianoforte nel 1983 con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio L.Cherubini di Firenze, sotto la guida del M°. Antonio Bacchelli; nel 2006 si è laureato con il massimo dei voti al Biennio Accademico di II livello in Pianoforte (Indirizzo interpretativo) presso il Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria.
Ha studiato composizione e direzione di coro presso il Conservatorio di Firenze e si è specializzato nei corsi di qualificazione per direttori di coro, organizzati dalla Fondazione Guido d’Arezzo, tenuti dai maestri Fosco Corti, Roberto Gabbiani e Alfredo Grandini. Ha frequentato un corso triennale di alto perfezionamento pianistico con il concertista sovietico Konstantin Bogino ed il didatta polacco Marian Mika presso l’Accademia S.Cecilia di Portogruaro (Venezia) ed ha seguito i corsi dell’Accademia Chigiana di Siena tenuti da Guido Agosti e da Alexis Weissemberg; si è inoltre perfezionato nell’esecuzione della musica di F.Chopin con Jan Ekier (presidente del Concorso Chopin di Varsavia e revisore dell’opera omnia del compositore polacco per la Wiener Urtext).
Ha riportato numerosi e prestigiosi premi in concorsi nazionali ed internazionali di pianoforte e di musica da camera (Coppa pianisti d’Italia, Città di Stresa, Città di Roma (Premio Chopin), Concorso pianistico di Albenga, Competizione di musica da camera di Portogruaro ed altri).
Si è esibito in Italia ed in altri paesi europei in qualità di solista, solista con orchestra ( fra le varie esibizioni ha eseguito il Concerto K 503 di W.A. Mozart sotto la direzione di B. Campanella in Palazzo Vecchio a Firenze ed il Concerto in La Minore Op.54 di Robert Schumann con l’Orchestra Nazionale Bulgara della città di Plovdiv) ed in varie formazioni cameristiche; è particolarmente apprezzata la sua collaborazione con cantanti lirici e, oltre a rivestire il ruolo di maestro sostituto e di maestro del coro nell’allestimento di opere all’interno del Laboratorio Lirico della città di Arezzo e del Progetto Opera Giovani in Europa, è stato chiamato, come pianista accompagnatore, negli stages tenuti da Fedora Barbieri e da Renata Scotto.
Dal 1986 al 1989 è stato direttore della Corale Guido Monaco di Arezzo, effettuando con essa numerosi ed importanti concerti in Italia, collaborando con l’ O.R.T. ed il M° R. Gabbiani. Attualmente è direttore della corale Schola Cantorum Saione, con la quale nel 2007, ha riportato il primo premio assoluto, nella categoria di canto gregoriano, al Concorso Polifonico di Roccasecca (Fr).
E’ fondatore e direttore dell’ensemble Ottava Nota, formazione particolarmente apprezzata, che si esibisce in interessanti programmi con cantanti lirici e con prestigiosi solisti.
Nel Gennaio 2000 ha effettuato una tournée negli USA in duo con il violinista Alessio Benvenuti, esibendosi anche alla Kaufmann Hall di New York. Ha collaborato con la RAI (invitato anche nel programma Uno mattina) e con varie orchestre, fra le quali l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra Giovanile di Lanciano, l’Orchestra di Arezzo, la Royal Nothern College of Music di Manchester.
Nel 2003 ha ricevuto un premio speciale dall’Associazione “Circolo verso l’Europa” di Arezzo, quale musicista aretino che si è particolarmente contraddistinto in ambito europeo.
Ha diretto la “Serva Padrona” di G.B. Pergolesi ed il Concerto BWV 1006 di J.S. Bach presso il Teatro “Signorelli” di Cortona, con l’orchestra Guido Monaco di Arezzo, la “Traviata” di G.Verdi presso il Teatro Pacini di Pieve S.Stefano, Concerti per violino di J.S. Bach, Serenate di W.A. Mozart con l’Orchestra Giovanile da camera e numerose opere sacre per solisti, coro e orchestra.
Ha partecipato a molti spettacoli teatrali, collaborando con il regista G.M. Tenti, al fianco di attori quali Riccardo Cucciolla, Manuela Kusterman, Ivana Monti, Ilaria Occhini; ha interpretato, da attore protagonista, la piéce teatrale Disputa musicale di U. Kovacevich.
Ha composto la colonna sonora del film “Cristina” di A. Castaldo.
Ha collaborato con il Gruppo Polifonico Coradini, in qualità di pianista e direttore, per la realizzazione del progetto “Open to Every Citizen”, esibendosi nella città di Vilnius (Lituania), dove ha riscosso unanimi consensi di pubblico e di critica, in un concerto trasmesso in diretta televisiva nei paesi baltici e incidendo un cd con brani corali eseguiti da corali provenienti da 11 paesi europei.
Nell’Aprile 2008 si è esibito con la County Youth Orchestra, eseguendo in qualità di solista il Concerto n.2 per pianoforte e orchestra di C. Saint-Saens, nella St. Paul Cathedral di Bedford (Inghilterra).
Ha tenuto stages di perfezionamento per: Harmonia di Firenze, Accademia dell’Arte e saltimbanco, Rondine Cittadella della Pace, Cantiere internazionale d’Arte di Montepulciano, Hochschule fur Musik Koln. Dal 2007, presso l’Accademia dell’Arte, tiene corsi trimestrali di perfezionamento ad allievi della Furman University del South Carolina (Usa).
Dal 1985 è docente di Pianoforte principale presso il Liceo Musicale di Arezzo.

https://www.youtube.com/watch?v=RaUac7gJ3Kg

https://www.youtube.com/watch?v=wg16sd6_jss

https://www.youtube.com/watch?v=2dpVcPXzZGs